Forum del parrucchiere eccellente 2015

In questo post vi racconterò la mia esperienza e, le sensazioni uniche che ho provato in questo meraviglioso ed unico evento.

Ottobre 2015, il barber che curava la mia barba in quel periodo, Lorenzo Orecchio, mi chiamò per sfilare come modello Bearded Gentleman al più importante evento sulle acconciature uomo/donna, barba e stile.
Appuntamento domenica 25 ottobre ore 8.00 nei parcheggi del Gran Teatro Roma, dove si svolgeva l’evento.
Decido per l’occasione un outfit in stile inglese, camicia a righe celesti/bianche, pantaloni bordeaux in tessuto jeans, maglia verde pastello con toppe beige, cravatta in misto seta e cotone a testa piatta di colore verde, scarpe Church’s .
Sveglia prima dell’alba, carico di adrenalina, mi incontro con Lorenzo presso il loro punto Barber di Viale Manzoni 19, tempo di fare una veloce colazione e si parte.E’ proprio vero, l’attesa del piacere è il piacere stesso. Incontriamo il grande Barber Gilberto Ligas, anch’esso facente parte dello stesso gruppo Machete.
Tempo di farsi dare il Pass e individuare la nostra postazione, rimaniamo subito disorientati dalle bellissime modelle, parrucchieri da ogni dove, un via vai incredibile di emozioni e colori.
L’emozione star li, fianco a fianco, parrucchieri, barbieri, modelli e modelle, un backstage di tutto rispetto, fotografi che immortalano emozioni, scambi di sguardi complici come di chi è sulla stessa barca, come se dicessero non sei solo ci sono io al tuo stesso fianco e provo le medesime sensazioni, era meraviglioso.
La giornata per tanto parte alla grande, si prospettano grandi cose.
Entro le ore 15:00 tutti i modelli dovevano essere pronti. Perfetto abbiamo tempo a sufficienza, ma perchè attendere all’ultimo, Lorenzo e Gilberto attrezzano la postazione con i ferri del mestiere Io & Daniel ( chiamato l’uomo in Kilt ) siamo pronti e già seduti nelle poltrone. Qualche selfie che non guasta mai. Battute e presentazioni con i nostri vicini, un andirivieni, un brulicare di persone che chi con calma, chi invece con un pò di premura sfrecciano in ogni parte. Forbici e phon creano una melodia caotica di sottofondo, gli occhi vispi dei giudici che si aggirano attorno a noi scrutando, con una certa nonchalance apparente, le tecniche usate per la rasatura e sfumatura. L’ambiente è molto amichevole ed ormai sono tutti a proprio agio.
Teste che cambiano forma, assumendo forme di vere e proprie opere d’arte, capacità di maestri parrucchieri pronti a far vedere di che pasta erano fatti. Lorenzo e Gilberto hanno concluso, con estrema tranquillità, barbe sfoltite stirate e profumate, capelli impeccabili con sfumature da manuale.
La mattinata vola, qualche sigaretta per stemperare l’emozione dell’attesa, selfie selfie ed ancora selfie, impossibile non fotografare quanto accadeva attorno a noi. Mangiamo un boccone al volo dopo un’attesa di circa un’ ora. Ammazziamo il tempo ascoltando l’intervento di Luca Picchio e di Hiro Barber Shop, esponenti di spicco nel settore.
Ore 15:00 passate ci chiamarono per il servizio fotografico pre sfilata. Emozionante lasciarsi fotografare, circondato da persone che ti osservavano, sussurravano e commentavano. Il  mio esser vanitoso, amante del bello viene fuori con una naturalezza disarmante, ero completamente a mio agio. Mi piace, mi piace da morire, starei ore sotto i riflettori, ho sempre amato la moda e non mi son mai sentito più a mio agio ed a casa mia come in questa esperienza. Siamo arrivati agli sgoccioli, il momento più importante della giornata era arrivato, la sfilata. Ebbene si, a turno ogni modello/a sfilano davanti al pubblico, circa 2 mila persone tra ospiti e non, in primis da soli ed in secundis accompagnati dal rispettivo barber/parrucchiere. E’ il mio turno, ultimo assieme a Daniel, tensione ed emozione invadono ogni centimetro del mio corpo, non saprei descrivere la sensazione esatta, ma vi posso garantire che mi piaceva. Varco la soglia del backstage per entrare nel palco, immediatamente ogni sensazione era acqua passata, dovevo sfilare, dovevo mostrare la qualità del mio Barber con fierezza, nulla contava di più, giacca in spalla e sguardo dritto, seguo il percorso prestabilito, sapevo di avere gli occhi su di me ma ciò in quel momento non importava, come fossi da solo arrivo davanti al pubblico, esito un istante, quel tanto di esser guardato. Volto a sinistra e mi vado a sistemare affianco alla modella che mi precedeva nella sfilata. Una mano mi prese sotto braccio, Lorenzo il mio Barber, con lui ripercorriamo lo stesso tragitto per mostrare al pubblico, il Barber ed il suo modello. Vengono fatte le premiazioni da parte dei conduttori Vanessa Gallipoli, Ivan Gallipoli e l’ospite d’eccezione la bellissima Eden Sassoon esperta di moda, bellezza e benessere tra le più influenti ed importanti al mondo, con sede a Los Angeles in California.
Lunghissimi applausi ai vincitori, alla produzione ed a tutto lo staff, a parer mio meritatissimi.
La stupenda esperienza si concluse nel backstage con foto e congratulazioni ai vincitori. Fu un’esperienza davvero incredibile, ringrazio Machete Barber Shop col quale ci siamo divertiti tantissimo, complimenti ai due Barber Lorenzo e Gilberto e lo staff Machete Danilo Foresi e Sacha Rossi, un super complimento a Daniel perché era inpeccabile col suo stile in Kilt scozzese.
Traendo le somme permettetemi una considerazione prettamente personale, eravamo i più belli tra gli uomini!

Enjoy your Style!

 

Esteta dalla nascita

3 risposte a “Forum del parrucchiere eccellente 2015”

  1. I would like to thank you for the efforts you have put in penning this website.
    I’m hoping to view the same high-grade content
    by you later on as well. In fact, your creative writing abilities has
    encouraged me to get my own, personal blog now 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *